Skip to content

Ristorante Quintilio, il libro di Isa Torcello

isa torcello
La settima edizione (2018) di Altare Glass Fest, appuntamento ormai consolidato e meta irrinunciabile per gli appassionati di arte, artigianato e di vetro artistico in particolare, oggi pomeriggio 12 maggio 2018 ha ospitato la presentazione di un libro davvero significativo ed importante per Altare e non solo.

Mi riferisco al lavoro di Isa Torcello intitolato Quintilio, una lunga storia, un testo di circa 100 pagine dedicato alla narrazione storica di uno dei ristoranti da sempre più apprezzati della Liguria, il Ristorante Quintilio di Altare (Savona – Italia).

 

I miei corsi di vetro soffiato artistico: tutti i dettagli

corso_vetro_artistico_Costantino_Bormioli

Il mio corso di vetro soffiato  del 19 e 20 marzo 2018 si inserisce nella mia offerta-corsi possibili in qualsiasi periodo dell’anno. I corsi possono essere individuali oppure collettivi per massimo di 3 persone. In questo sito puoi trovare molti articoli che ne parlano, come ad esempio questo post. Oppure contattami direttamente per ogni informazione o per prenotare il tuo corso, utilizzando questo modulo

Ristorante Quintilio compirà il prossimo anno la bellezza di 150 anni, un traguardo davvero importante in senso assoluto, ma ancora più straordinario in quanto gestito ininterrottamente dalla stessa famiglia.

Isa Torcello, l’autrice del libro presentato oggi al Museo dell’Arte Vetraria Altarese, è la mamma di Luca, attuale titolare dell’attività insieme alla moglie Lorena. Isa è la moglie di chef Paolo e sorella di Franco, quest’ultimo a lungo presenza fissa in sala durante gli anni Settanta, da tutti i clienti tanto apprezzato per la sua gentilezza e affabilità in sala. Isa, anche lei per molti anni presente in sala al ristorante, fa parte dei miei ricordi d’infanzia più belli. Innumerevoli volte sono stato a pranzo o a cena da Quintilio con i miei genitori e quell’atmosfera familiare, rilassante e piacevole, la stessa che ha conquistato negli anni tanti clienti, la porto ancora con me dopo tanti anni. Insieme, naturalmente, al ricordo di tanti piatti golosissimi e dolci squisiti.

 

Nei dintorni: escursioni guidate in canoa all’Isola di Bergeggi

escursione_notturna_canoa

Hai pensato alla possibilità di abbinare alla tua visita in Val Bormida una giornata di escursioni in canoa? Pensaci. Dai un’occhiata alla mia associazione sportiva di canoa e kayak. Possiamo organizzare corsi, escursioni e introduzioni tecniche alla pagaiata nelle acque cristalline dell’Area Marina Protetta Isola di Bergeggi. Prenota la tua escursione utilizzando questo modulo

Nella sua posizione generazionale privilegiata, che potremmo definire intermedia tra i pionieristici albori della Trattoria Agrifoglio, primo nome dell’attività e la celebrità del locale negli anni Duemila, Isa si è resa conto di essere la persona giusta, forse la sola per attitudine e sensibilità, in grado di compiere un lavoro di raccolta e catalogazione della storia e dei pensieri, delle persone e degli affetti, delle ricette e degli eventi, piacevoli e spiacevoli, che lo scorrere impassibile del tempo ha sedimentato in quei locali di Via Gramsci ad Altare.

Così Isa si è cimentata nella scrittura di questo libro davvero denso, ricco di vita, di aneddoti, di personaggi famosi in paese e a livello nazionale. Le ricette, alcune davvero storiche e rimaste nel cuore e nel palato di centinaia di avventori, si dividono lo spazio delle pagine con ricostruzioni minuziose dell’albero genealogico familiare, attenzione  qui davvero pertinente ed appropriata, poichè parliamo di una saga uni-familiare inter-generazionale ultracentenaria.

 

Viaggi di istruzione ad Altare: il vetro soffiato dal vivo per i piccoli allievi

Gita scolastica ad Altare

Per i piccoli allievi della scuola primaria, ma anche per gli studenti della secondaria, un viaggio d’istruzone ad Altare rappresenta un’occasione di conoscenza e di esperianza dal vivo. Centinaia di piccoli allievi ha visitato negli anni il nostro laboratorio, assistendo alla creazione dal vivo di oggetti in vetro soffiati da un maestro vetraio. Leggi in questo articolo tutti i dettagli per organizzare ai tuoi alunni un’esperienza indimenticabile!

Oggi la sala eventi del Museo del Vetro di Altare era gremita di altaresi e di clienti affezionati e l’affetto di tutti e la riconoscenza per lo sforzo compiuto dall’autrice erano palpabili.

Luca Maragliano, giornalista del quotidiano torinese La Stampa e curatore dell’opera editoriale, ha introdotto il libro Quintilio, una lunga storia alternando brevi letture tratte dal testo ad un’articolata intervista a Isa, che ha generosamente raccontato diversi aneddoti legati al ristorante. L’autrice ha sottolineato i frangenti della narrazione nei confronti dei quali si è sentita in dovere di  aprire il racconto alla storia contemporanea, alla psicanalisi ed alla sociologia, con un occhio di riguardo all’evoluzione della figura della donna in un ambiente di lavoro provante qual è un ristorante. 

Al termine della presentazione è stato offerto un rinfresco d’autore, naturalmente preparato dal ristorante Quintilio ed innaffiato da uno squisito vino Barbarossa proveniente dai vigneti di famiglia a Roviasca.

Il libro Quintilio, una lunga storia  si può acquistare presso le edicole di Altare oppure direttamente al ristorante Quintilio di Altare, magari al termine di un’ottima cena e chiedendo cortesemente a Isa di autografarlo!

 

La Valbormida offre innumerevoli occasioni di vivere le proprie vacanze all’aria aperta, in stretto contatto con vaste aree boschive incontaminate e in un contesto storico e di tradizioni ancora tutte da scoprire. Per farti un’idea degli interessanti itinerari su misura per l’escursionista a piedi, in bici o motorizzato, dai un’occhiata a questa Guida stradale e turistica della Valbormida, davvero tascabile e ricca di spunti preziosi.