Skip to content

Alla Casetta di Coletta, appartamento e camere

Alla Casetta di Coletta, grazioso appartamento nel cuore di Altare, a due passi dal Museo del Vetro. Piccola, ma non troppo. Base perfetta per escursioni, trekking, running e mountain bike

alla_casetta_di_coletta_altare_liguria

Altare, piccolo centro della Liguria con una storia millenaria legata all’arte del vetro, a due passi dalla Riviera Ligure delle Palme, si sta rivelando una base escursionistica perfetta nella nuova realtà del turismo social legato alla Rete. Collocato esattamente sopra l’Alta Via dei Monti Liguri  e baciato dalla fortuna di un posizionamento geografico strategico ed epicentrico rispetto ad un’infinità di offerte di attività outdoor legate sia al mare che alla terraferma, il borgo ligure di Altare è in fase di grande rivalutazione dal punto di vista turistico e soprattutto per l’ospitalità.

Per prenotare un soggiorno alla Casetta di Coletta puoi utilizzare il modulo di prenotazione presente su questo sito.

Cosa fa preferire Altare rispetto alle classiche mete interne della Riviera? Innanzitutto la disponibilità di servizi di trasporto efficaci, grazie alla presenza di direttrici stradali ed autostradali principali e non secondarie come capita spesso nel resto della Riviera. Ad Altare si arriva comodamente in auto con autostrada A6 Torino-Savona, uscita casello di Altare, oppure tramite l’importante strada del Colle di Cadibona, direttrice fondamentale nei collegamenti tra Piemonte e Lombardia da e verso la Liguria. Inoltre, da qualche anno, sono state ripristinate molte corse ferroviarie lungo la direttrice Trenitalia Savona – Acqui – Alessandria in entrambe le direzioni, cosicchè oggi è possibile raggiungere la stazione di Altare anche in treno sia da nord che da sud.

Orari treni da Savona a Altare
Orari treni da Altare a Savona

Trekking, running, escursionismo, sea-kayak, canoa, ciclismo, mountain bike, mototurismo, parapendio, arrampicata. Sono tantissimi gli sport che si possono praticare nei dintorni di Altare!

 

Un discorso a parte va fatto per l’eccellente servizio di pullman TPL che collega in pochi minuti, con motissime corse quotidiane, Altare al mare della Liguria. La linea Savona – Altare – Cairo Montenotte si ramifica a sua volta in un’infinità di linee che permettono di raggiungere tutti i centri della Valle Bormida e tutte le località balneari della Provincia di Savona.

Per conoscere gli orari della linea di bus Savona – Cairo Montenotte clicca su questo link.

Facciamo qualche esempio: Altare – Savona in pullman: 15 minuti. Savona – Finale Ligure: 40 minuti. Savona – Varazze 40 minuti. Ciò significa che si raggiungono da Altare, in poco meno o poco più di un’ora: Bergeggi, Varigotti, Albisola, Celle Ligure. Oltre agli altri centri della Val Bormida: Cairo Montenotte, Carcare, Millesimo, Mallare, Pallare, e molti altri.

 

In canoa pagaiando per godersi il mare della Liguria

escursione_notturna_canoaHai pensato alla possibilità di abbinare al tuo soggiorno una giornata di escursioni in canoa in un posto splendido? Pensaci. Dai un’occhiata alla mia associazione sportiva di canoa e kayak. Possiamo organizzare corsi, escursioni e introduzioni tecniche alla pagaiata nelle acque cristalline dell’Area Marina Protetta Isola di Bergeggi, tutti insieme o mentre un componente della famiglia o un amico è impegnato in un corso di vetro artistico…e gli altri… potranno godersi una fantastica esperienza outdoor!
Per prenotare la tua escursione in canoa utilizza l’apposito modulo presente su questo sito!

 

Le direttrici che attraversano Altare non sono certamente solo quelle asfaltate: numerose e frequentate sono le strade bianche ed i sentieri che collegano con il Finalese, importante centro di sport outdoor nei campi dell’arrampicata e del ciclismo d’altura. Mentre sempre più numerosi sono i praticanti del trekking e del running che scelgono di partire da Altare per escursioni nel Parco dell’Adelasia (a dieci minuti dal centro) oppure sull’Alta Via dei Monti Liguri.

Altro plus importante di un soggiorno ad Altare è la tranquillità del luogo, il silenzio e la freschezza delle notti estive rispetto alla vicinissima riviera. Lontani dall’affollamento della costa ma col lusso impagabile di poterlo comunque frequentare per qualche ora, salvo poi rifugiarsi nel fresco e nel silenzio per il riposo notturno.

Tappa interessante per la scoperta del territorio è la visita alla città capoluogo: Savona. Per scoprire le principali attrattive di questa città, raggiungibile da Altare in 15 minuti, ti consiglio la lettura di questo articolo.

Cosa offre Altare dal punto di vista dell’ospitalità?

Molto. Il Ristorante Quintilio, uno dei più rinomati della Liguria, è meta fissa dei cultori del buon cibo ed offre anche un numero limitato di camere. Da qualche anno la nuova realtà della Trattoria San Rocco, a pochi passi dal mio laboratorio di vetro artistico, si è inserita nella tradizione del buon cibo altarese e propone anch’essa alcune stanze per il pernottamento, tutte di recente ristrutturazione e arredate con gusto.

Alla Casetta di Coletta05-e9e27a72-2b57-4917-bc35-1217e6918372

E poi c’è La Casetta di Coletta! Un grazioso e curato appartamento nel cuore del centro storico di Altare, a due passi dal prestigioso Museo del Vetro e dalle antiche botteghe artistiche del vetro soffiato ed inciso. La casetta di Coletta è confortevole, intima, calda e rilssante. Piccola, ma non troppo. Un colorato rifugio dalla routine cittadina.

Meglio lasciare parlare Coletta per descrivere la sua Casetta: “La struttura offre tre stanze arredate per grandi e piccini con vista sui boschi tra Alpi e Appennini. Libri, giochi e golosi assaggi del territorio sono a disposizone degli ospiti. Quel che non trovate chiedete, io sono lì vicino. L’alloggio è al secondo piano di un edificio non moderno, quindi particolare e non banale. Camere confortevoli, un ingresso/soggiorno e angolo cottura ben attrezzato. Il bagno ha un comodissimo antibagno con lavabo”.

Un vero e proprio piccolo rifugio quindi, ideale per trascorrere qualche giorno a contatto della natura e nel silenzio dei boschi dell’Appennino al confine con le Alpi. “Altare è un piccolo paese situato a una manciata di minuti dalla Riviera Ligure di Ponente”, continua Coletta. “Savona dista solo 15 km ed un’efficace linea di bus la collega con Altare e l’intera Valbormida. L’uscita “Altare” dell’autostrada Savona-Torino è vicinissima. Qui potete passeggiare (l’Alta Via dei Monti Liguri, passa proprio da qui), potete utilizzare la vostra bicicletta (sotto la Casetta è disponibile un ricovero coperto e protetto) che si affaccia sull’orto-giardino. Qui il parcheggio è libero. In un attimo si raggiungono le spiagge della nostra bella Riviera Ligure. Alla sera potrete tornare a rilassarvi in un fresco silenzio per una cena di qualità a chilometri zero. Qui si mangia bene, a pochi passi rinomati ristoranti. E poi una visita al Museo del Vetro è d’obbligo, proprio dietro la Casetta in una suggestiva e stupenda villa liberty”.

Per prenotare un soggiorno alla Casetta di Coletta puoi utilizzare il modulo di prenotazione presente su questo sito.

 

Alla Casetta di Coletta: i servizi disponibili

cucina

TV

essenziali

shampoo

riscaldamento

appendiabiti

ferro da stiro

ricovero coperto per biciclette
e attrezzature da escursionismo

acqua calda sanitaria

lavatrice

parking

internet in wi-fi

colazione

asciugacapelli

luogo adatto all’utilizzo di un laptop

parcheggio agevole di prossimità gratuito

 

Ad Altare cosa si fa? I corsi di vetro soffiato e di vetrofusione

 

WP_20170305_12_15_03_Pro-001

Già abbiamo parlato del Museo dell’Arte Vetraria Altarese, uno scrigno prezioso di opere vetrarie che testimonia la radicata tradizione altarese in questo campo, che risale addirittura all’anno Mille. Se ci sentiamo attirati ed intrigati dalla possibilità di provare a creare da soli un oggetto in vetro soffiato, è possibile frequentare un corso specifico presso il mio laboratorio. La durata può variare da uno a più giorni ed il corso può essere organizzato in qualsiasi periodo dell’anno. Per conoscere tutti i particolari, dai un’occhiata a questo articolo, che parla di un corso recente tenutosi nella mia bottega di Altare.

Per prenotare un corso di vetro artistico puoi utilizzare il modulo di prenotazione presente su questo sito.

Inoltre ad Altare è sempre vivo un certo fervore artistico e culturale. Varie sono le iniziative delle associazioni presenti sul territorio. Il Cinema Roma, gestito dala parrocchia, si è inserito nel circuito delle proposte di grandi eventi in diretta di Nexo Digital e spesso organizza serate dedicate alla trasmissione di autentici capolavori nel campo dell’arte, del cinema e della musica.

Il Museo del Vetro organizza ogni estate, tra luglio ed i primi di agosto, la manifestazione Altare Glass Fest, evento dedicato all’arte del vetro in tutte le sue declinazioni, durante la quale molti maestri vetrai provenienti da ogni parte del mondo vengono invitati a lavorare nella fornace situata nel parco del Museo stesso. Inoltre vengono organizzati convegni, esposizioni artistiche e corsi di lavorazione del vetro, ai quali mi trovo spesso a partecipare come docente.

Una piccola, preziosa Guida della Val Bormida è appena stata stampata ed è acquisabile sul sito dell’autrice, Lorenza Russo.  Leggi la mia recensione.