Skip to content

Radio Savona Sound vende la frequenza storica dei 101.6 Mhz: fine di un’epoca?

logo 101.6

Gli studi di Radio Savona Sound

Gli studi di Radio Savona Sound

AGGIORNAMENTO: come previsto da alcune indiscrezioni, la frequenza 101.6 adesso ospita stabilmente Radiofreccia, emittente rock oriented di RTL 102,5.

I 101.6 ed i 104.0 Megahertz di Radio Savona Sound sono stati il filo conduttore di un’avventura radiofonica lunga 42 anni, iniziata ufficialmente esattamente nel 1976, nel pieno boom dell’emittenza privata. Le radio libere sono state denominate di volta in volta radio pirata, quando la regolamentazione legislativa ancora non le prevedeva, poi radio private, radio locali e infine radio commerciali.

 

Anche nella Provincia di Savona si è vissuto un grande fermento nell’etere e, pur senza arrivare ai picchi di affollamento della banda FM che si riscontravano ad esempio nelle grandi città come Roma e Milano, erano molte le stazioni nate via via con l’intento di informare, trasmettere musica e, perchè no, diventare più professionali anche grazie alla raccolta pubblicitaria.

Ricordo Radio Golfo Ligure, Radio Skylab, Radio Onda Ligure, Radio Savona International. Alcune sono ancora in attività, ma la notizia di questi giorni della cessione al network nazionale RTL 102,5 della frequenza storica di Radio Savona Sound dei 101.6 Mhz è risuonata come un potente campanello d’allarme riguardo alla sopravvivenza della storica emittente savonese.

 

I 101.6 Mhz di Radio Savona Sound (possiamo leggere la sua storia sulla pagina dedicata nel loro sito) hanno trasmesso ininterrottamente per decenni dall’impianto collocato sul Monte Beigua. Si tratta di un trasmettitore molto potente che, con una sola frequenza, è in grado di coprire quasi l’intera Provincia di Savona e parte del basso Piemonte. Si trattava, tecnicamente, della frequenza di copertura principale della radio, che poi era integrata da diversi trasmettitori locali meno potenti utilizzati per coprire con un segnale pulito e facilmente rintracciabile dall’utente, le diverse località principali. Ecco che, ad esempio, l’altra frequenza storica di RSS, quella dei 104.0 era ed è ancora utilizzata per Savona città e Cairo Montenotte. Ma si tratta, a differenza dei 101,6, di due impianti separati a bassa intensità.

 

I miei corsi di vetro soffiato artistico: tutti i dettagli

corso_vetro_artistico_Costantino_Bormioli

 Il mio corso di vetro soffiato  del 16 e 17 febbraio 2018 si inserisce nella mia offerta-corsi possibili in qualsiasi periodo dell’anno. I corsi possono essere individuali oppure collettivi, per massimo di 3 persone. In questo sito puoi trovare molti articoli che ne parlano, come ad esempio questo post. Oppure contattami direttamente per ogni informazione o per prenotare il tuo corso, utilizzando questo modulo

 

 

Già qualche mese fa questo articolo aveva evidenziato difficoltà economiche in capo all’emittente savonese, che aveva preso in considerazione l’ipotesi di un’alleanza con Radio Onda Ligure, storica emittente ingauna da sempre concorrente di Radio Savona Sound. Oggi però la notizia della cessione a RTL 102,5 della frequenza 101.6 suona come un potente campanello d’allarme sul futuro delle trasmissioni di RSS.

Da ascoltatore affezionato di Radio Savona Sound, non appena mi sono accorto della “strana” occupazione dei 101.6 da parte di RTL 102,5, ho subito contattato lo staff di RSS attraverso la  pagina Facebook. La risposta è stata immediata e per fortuna getta un po’ di luce positiva sulla vicenda.

 

Viaggi di istruzione ad Altare: il vetro soffiato dal vivo per i piccoli allievi

Gita scolastica ad Altare

Per i piccoli allievi della scuola primaria, ma anche per gli studenti della secondaria, un viaggio d’istruzone ad Altare rappresenta un’occasione di conoscenza e di esperianza dal vivo. Centinaia di piccoli allievi ha visitato negli anni il nostro laboratorio, assistendo alla creazione dal vivo di oggetti in vetro soffiati da un maestro vetraio. Leggi in questo articolo tutti i dettagli per organizzare ai tuoi alunni un’esperienza indimenticabile!

 

 

Da quanto mi è stato comunicato, deduco che la vendita della frequenza dei 101.6, molto ghiotta per un’emittente nazionale come RTL 102.5,  in virtù della potenza del trasmettitore e della copertura geografica che garantisce, è stata decisa per una precisa scelta di sopravvivenza in un mercato sempre più difficile. L’aspetto che può tranquillizzare da una parte l’ascoltatore e dall’altra l’investitore pubblicitario è però il fatto che l’emittente stia pianificando l’accensione di nuovi piccoli trasmettitori a bassa potenza per coprire lelocalità lasciate scoperte in conseguenza dell’operazione. Altare, secondo le dichiarazioni dello staff di RSS, sarebbe tra queste.

 

Nei dintorni del mio laboratorio: escursioni guidate in canoa all’Isola di Bergeggi

escursione_notturna_canoa

Hai pensato alla possibilità di abbinare alla tua visita in Val Bormida una giornata di escursioni in canoa? Pensaci. Dai un’occhiata alla mia associazione sportiva di canoa e kayak. Possiamo organizzare corsi, escursioni e introduzioni tecniche alla pagaiata nelle acque cristalline dell’Area Marina Protetta Isola di Bergeggi. Prenota la tua escursione utilizzando questo modulo

 

 

 

Auguro a Radio Savona Sound di riuscire a superare questo momento di difficoltà e che le risorse di cui dispone le consentano di approntare una nuova rete DAB+, la radio digitale che in prospettiva, spero il più tardi possibile, sostituirà la modulazione di frequenza nelle trasmissioni radiofoniche broadcast,  così come è avvenuto col digitale terrestre in ambito televisivo.

Nel frattempo, consiglio agli ascoltatori che hanno perso il contatto con le frequenze analogiche di Radio Savona Sound di utilizzare questo player online, oppure di servirsi di servizi come Tune In Radio.

Lo staff di Radio Savona Sound non mancherà di comunicare quando avverrà l’accensione delle nuove frequenze e questo blog lo comunicherà immediatamente!

 

La Valbormida offre innumerevoli occasioni di vivere le proprie vacanze all’aria aperta, in stretto contatto con vaste aree boschive incontaminate e in un contesto storico e di tradizioni ancora tutte da scoprire. Per farti un’idea degli interessanti itinerari su misura per l’escursionista a piedi, in bici o motorizzato, dai un’occhiata a questa Guida stradale e turistica della Valbormida, davvero tascabile e ricca di spunti preziosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *